Come confezionare i regali fai da te

Un incarto originale e unico rende il dono più importante

Confezionare i regali fai da te

Quando un regalo è fatto col cuore e magari preparato in casa presentarlo in una confezione originale darà ancora più risalto all'importanza del dono. L'alternativa all'assalto a centri commerciali e negozi è quella di preparare un bel regalo con le proprie mani. Certo non è una scelta che farà risparmiare tempo, ma preparare una confettura o un liquore con le proprie mani e con ingredienti sicuramente sani e incartarlo con originalità sicuramente è molto più appagante. In questa pagina abbiamo raccolto un po' di modi speciali per incartare i pacchetti di Natale o per altre ricorrenza, utilizzando materiali economici e di riciclo. I pacchetti più belli sono anche i più semplici da realizzare, basta un po' di carta, nastri e fantasia e magari una conserva o un liquore prodotto da te.

Come impacchettare un regalo

Impacchettare con la carta crespa

Per incartare in modo personale un regalo fatto da noi, come una conserva, una marmellata o qualsiasi altra cosa, si possono usare carte colorate di diverse consistenze e colori. Molto d'effetto è la carta crespa. Innanzitutto la si può acquistare molto facilmente nelle cartolerie e anche nei supermecati ed il costo è piuttosto basso.

Incartare con la carta crespa
Carta crespa di diversi colori ed esempio di pacchetto incartato

Pregi della carta crespa

La particolarità di questo tipo di carta consiste nel fatto che è facilmente modellabile, quindi si presta ad avvolgere bene soprattutto oggetti di forma irregolare come vasetti o bottiglie. Tirandola e facendola aderire all'oggetto la carta crespa si plasma perfettamente e mantiene la forma che le si vuole dare aderendo bene all'oggetto da incartare. Inoltre la carta crespa è disponibile in tantissimi colori per cui si possono fare pacchetti abinando anche più colori. Si può scegliere un incarto tono su tono oppure optare per colori in contrasto tra loro, come un bel rosso col viola, un verde con il rosa e così via in base al proprio gusto. Per dare un tocco in più di grazia ed eleganza il pacchetto incartato con la carta crespa può essere rifinito con fiori fatti sempre con la stessa carta aiutandosi con del fil di ferro e nastri di qualsiasi tipo.

Come incartare un barattolo

Barattolo da regalare
Per ricoprire un barattolo ad esempio di confettura preparato in casa, si può mettere un po' di carta crespa al posto dei consueti tessuti che coprono i tappi delle marmellate e finire l'incarto avvolgendo il tappo con nastri colorati. Per realizzare il fiocco basta tagliare otto o dieci strisce di nastro di lunghezza simile, legarle insieme nella loro parte centrale, piegarle a metà e legarle un po' più in basso del primo nodo. Fermare con un punto metallico.

Modi originali per incartare un regalo

Per incartare i nostri regali di Natale senza usare le solite carte da pacco tradizionali, ma in modo personalizzato, economico e originale, si possono usare anche il cellophane colorato, la carta lucida, la carta dei giornali o la carta che si usa per i spedire i pacchi postali. Ovviamente spazio alla fantasia anche con i nastri.

Idee incarti
Idee economiche e originali per incartare i regali

Anche i tessuti sono una bella idea per una confezione regalo. Il riciclo è altamente consigliato! Si possono utilizzare vecchie tovagliette da tè o tovaglioli che non si usano più.

Impacchettare con un sacchetto

Per realizzare un sacchetto originale basta tagliare dei rettangoli o quadrati di carta, meglio se crespa, piegarli a metà (se sono rettangolari piegare nel senso della lunghezza) e fermarli con punti metallici ad intevalli regolari sui lati. Tagliare strische di carta crespa e farle passare attraverso i fori, quindi annodarle, inserire l'oggetto che si vuole regalare, e chiudere in alto con un nastro.

Vaschette riciclate per confezionare i regali

Pe confezionare in modo economico ed originalissimo il nostro regalo per i compleanni o per Natale si possono riciclare anche i vassoi degli alimenti che compriamo al supermercato per esempio quelli di plastica delle verdure.

Scatola di alimenti come pacchetto

Ad esempio per confezionare dei biscotti fatti da noi si può utilizzare un vassoietto o una vaschetta, avvolgerlo con del cellophane colorato e rifinito con un bel nastro colorato. Idea originale ed ecologica è quella di usare i vassoi di polistirolo degli alimenti. Evitare assolutamente le confezioni di cartone delle uova che sono ovviamente antigeniche.

Centrini

I centrini di carta o di stoffa, (avete presente quelli che si usavano una volta?) possono essere utili per ricoprire un tappo di una conserva o di un barattolo.

Cesti, cestini

Ogni tipo di cestino, di qualsiasi forma e misura, è decisamente utile per confezionare pacchetti regalo d'effetto ed economici.

Rafia, corda e...collant

Rafia, corda, spago, sono tutti elementi importanti per l'allegra riuscita di un pacco regalo. Per un'idea originale, si può usare carta di giornale e corda.
Un'idea decisamente originale è utilizzare dei collant da donna per creare dei fiori o fiocchi simpatici.

Bottiglie

Le bottiglie possono avere forme particolari. Per "ricoprire" ad esempio una bottiglia di aceto o liquore preparato in casa, si può utilizzare la raffia, da legare intorno al collo, magari con delle erbe secche aromatiche o con qualcosa che richiami il contenuto del liquido.

Pacchetti a tema

Pacchetto che evoca il mare

Ad esempio si può utilizzare una semplice scatola o vasetto al quale avvolgere un pezzo di corda. Incollando poi delle conchiglie l'effetto sarà grandioso.

Pacchetto che evoca la campagna

Pacchetti a tema
Si possono utilizzare spighe o fiori secchi da mettere sul fiocco, meglio se di raffia, oppure pezzi di corteccia, o bastoncini in legno.

Pacchetto dal tema goloso

Si possono utilizzare spicchi di arancia o mandarini fatti seccare, o anice stellato, chiodi di garofano, bastoncini di cannella. L'effetto sarà anche profumato.

Forse ti potrebbe interessare anche...

Taste of Milano 2011
App TuDrink
Conservazione del formaggio
Locandina Entofood visions

Libri consigliati:

Libro: Idee originali per Halloween. Con cartamodelli

Idee originali per l'autunno e Halloween

Questo libro propone per Halloween decorazioni molto semplici da realizzare per festeggiare in modo originale e suggestivo, anche facendosi aiutare...
Libro: Dietro l'etichetta. Curiosità alimentari

Dietro l'etichetta

Libro: Dietro l'etichetta. Il mercato alimentare propone una grande varietà di prodotti ed è sempre più complicato non lasciarsi ingannare da false...
Libro: Scegli ciò che mangi. Guida ai cibi che aiutano a proteggere la salute

Scegli ciò che mangi

Come acquistare ciò che si mangia in modo consapevole e secondo le nostre esigenze, evitando prodotti poco salutari o addirittura nocivi? Questa...
Libro: Tartare e carpaccio

Tartare e carpaccio

Libro: Tartare e carpaccio. Tante utili idee per preparare dei secondi piatti a base di carne cruda, la tartare o il carpaccio. Spesso questo...

I vostri commenti

Ma come si prepara la crema di castagne o marroni???????????????????

mi hanno regalato un quantitativo di tartufo nero grattugiato...l'ho messo in frizzer , poi e' stato involontariamente emesso fuori ,ed ora lo vorrei conservare in barattoli di vetro con olio e' possibile cio'....datemi consiglio. GRAZIE.

Salve, mi potreste gentilmente inviare la ricetta per una frolla per crostate senza burro? Purtroppo ho un'intolleranza alle proteine vaccine e vorrei poter fare una buona crostata sostituendo il burro con dell'olio.

Grazie infinite,
Donatella

Lascia un commento o una domanda