La carbonara perfetta

Origini ed evoluzione di un piatto culto

L'ultimo libro di Eleonora Cozzella, nota foodwriter, offre ai lettori una panoramica storica di una delle ricette culto della cucina romana: la carbonara e le ricette rivisitate di 33 grandi chef. Introduce il libro Joe Bastianich.

 

Libro: La carbonara perfetta

Centocinquanta pagine divise a metà tra storia e contemporaneità della carbonara, uno dei piatti romani più famosi e diffusi in tutto il mondo. Eleonora Cozzella è riuscita davvero a racchiudere in queste pagine tutta l'evoluzione di questa ricetta amatissima dai più. Nei primi due capitoli Eleonora fa un excursus affascinante tra storia e leggende coinvolgendo il lettore sempre più nella ricerca della vera origine, della data del preciso momento in cui questo gustosissimo piatto fu ideato.

La carbonara, ma chi l'ha inventata?

"E se fossero stati gli emigranti a portarla in Italia?", questo è solo uno dei tanti quesiti accattivanti dell'intro storica del libro, come "Bacon and eggs della razione K", oppure ancora "La notte d'amore e la carbonara mangiata a letto", oppure "L'evoluzione dell'uovo, da frittata a salsa" e ancora "La mission impossibile di Tom Cruise" o "La provocazione di Scabin" (Vedi Chi è Davide Scabin, N.d.R)...insomma vien proprio la gola di leggere tutti i misteri legati a questo piatto.

Eleonora Cozzella
Eleonora Cozzella e il suo libro La carbonara perfetta

Le 33 carbonare rivisitate

A seguire Eleonora Cozzella propone una più altre 33 ricette di pasta alla carbonara, dove la numero 1 è la "carbonara ideale" per ingredienti e procedimento, perchè quella "originale" non può esistere, proposta da Roscioli, che la introduce nel menù di Roscioli nel 2006, quando lo chef in cucina era già Nabil Hassein Hadj. Le altre 33 sono evoluzioni o rielaborazioni o interpretazioni che dir si voglia di altrettanti grandi chef. Rivisitare un piatto classico come la carbonara non significa disonorare l'originale, anzi, è proprio esaltarne il valore, reputarlo un punto di partenza per nuove idee, l'origine di nuovi e accattivanti piatti.

I 33 grandi chef di altrettante grandi interpretazioni di carbonara sono, in ordine assolutamente alfabetico:
Franco Aliberti, Bruno Barbieri, Enrico Bartolini, Heinz Beck, Andrea Berton e Gianluca Fusto, Eugenio Boer, Gabriele Bonci, Cristina Bowerman, Roy Caceres, Carbogang, Antonello Colonna, Christian e manuel Costardi, Arcangelo Dandini, Iside De Cesare, Luca Fantin, Peppe Guida, Pietro Leemann, Accursio Lotà, Leandro Luppi, Marco Martini, Aurora Mazzucchelli, Norbert niederkofler, Luciano Monosilio, Davide Oldani, Marco Sacco, Domingo Schingaro, Nikita Sergeev, Elio Sironi, Masimo Sola, Marco Stabile, Cristiano Tomei, Angelo Troiani, Gualtiero Villa.
Di seguito un paio di ricette perfette di carbonara...affascinanti vero?

Carbonara di D. Oldani
La carbonara perfetta per Davide Oldani

La carbonara di P. Leemann
La carbonara vegetariana di Pietro Leemann

Anche i giovani amano la carbonara!

Tra i tanti nomi di illustrissimi chef famosi e stellati e le loro carbonare che la Cozzella ha incluso nel suo libro, spicca indubbiamente la Carbogang, la banda della carbonara, ossia 4 ragazzi universitari del Trentino, Alessio Tomarelli, Alex Valle, Sebastiano Dalsasso ed Emanuele Riccardo Costella con la passione non per il junkfood, ma bensì per la carbonara. Spopolano ormai sul web diffondendo messianicamente i trucchi di questo piatto sui social-media come Instagram e sul web intero. Bravi ragazzi anche per l'invenzione del Carbokit, una inusuale valigetta che arriva direttamente a casa con gli ingredienti per preparare una carbonara perfetta!

Ricetta della Carbogang
La carbonara della Carbogang, dal libro La carbonara perfetta

La carbonara per Joe Bastianich

Joe nella prefazione del libro racconta cosa significa per lui italo-americano questo piatto. Per Joe è il vero e proprio piatto dell'infanzia, il piatto che la nonna gli preparava al suo ritorno da scuola con gli spaghetti avanzati la sera prima...ma il modo in cui li preparava alla carbonara potrebbe far innorridire i puristi! Rimane comunque il suo piatto del cuore, anche come lo preparava nonna.

Anno: 
2 019
ISBN: 
9788899876289
Autori: 
Eleonora Cozzella
Editore: 
Cinquesensi

Forse ti potrebbe interessare anche...

Gualtiero Marchesi
Davide Oldani
Un sasso rotola di P. Leemann
Taste of Milano 2011

Libri consigliati:

Copertina del libro: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni

La mia cucina pop

Innovatore dell'alta cucina e strenuo difensore della semplicità e della tradizione: così si può definire la figura di Davide Oldani. La sua storia,...
Libro di Pietro Leemann: Diario di un cuoco

Diario di un cuoco

"Cucinare è un atto di grande responsabilità: la qualità di quello che facciamo è garantita dal rispetto delle regole, che nella maggior parte dei...
Libro: Joia. I nuovi confini della cucina vegetariana. Di Pietro Leemann

Joia

La creatività di Pietro Leemann, un personaggio unico nel mondo della grande cucina, rifugge dalle comode semplificazioni. Cucina "naturale", come è...
Libro di Davide Oldani: Il Giusto e il Gusto

Il Giusto e il Gusto

Libro: Il Giusto e il Gusto. Di Davide Oldani. Discepolo di Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse, Davide Oldani è a sua volta diventato un maestro. Un...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda